Castro uomo ovunque, Birsa poco incisivo: i top e i flop del Chievo

I top e i flop del Chievo relativi alla gara col Sassuolo.
15.10.2017 19:10 di Paolo Lora Lamia   vedi letture
Castro uomo ovunque, Birsa poco incisivo: i top e i flop del Chievo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

TOP

Castro: Dopo la splendida doppietta alla Fiorentina, l'argentino è risultato nuovamente il migliore in campo del Chievo nella gara di oggi contro il Sassuolo. Ha accompagnato con grande continuità la fase offensiva, risultando più incisivo sul piano dei cross che delle conclusioni e, in occasione dei corner,  facendosi notare con molte sponde intelligenti per i compagni. nella ripresa, quando i gialloblù sono andati in difficoltà, ha pensato prevalentemente alla afse difensiva ma, nella parte finale del match, ha rischiato di regalare altri tre punti al Chievo con un pallonetto che per poco non ha beffato Consigli.

Dainelli: Prestazione sontuosa da parte del centrale difensivo, forse la migliore in questo inizio di stagione. Ha retto nel migliore dei modi il confronto con il centravanti avversario - prima Matri e poi Falcinelli -, uscendo con grande maestria da situazioni complicate e perseguendo l'idea di Maran di non buttare mai via il pallone. Da sottolineare, inoltre, numerosi e precisi lanci con cui ha servito i giocatori clivensi presenti in zona offensiva.

FLOP

Birsa: Il trequartista sloveno ha abituato il pubblico gialloblù ha prestazioni di ben altro livello rispetto a quella fornita oggi. Raramente, infatti, è risultato il direttore d'orchestra della manovra offensiva clivense. Il fatto di fornire spesso cross insidiosi ai compagni battendo i calci piazzati è troppo poco per i suoi standard abituali.

Inglese: Come spesso è accaduto in questi anni, nessuno può criticare il numero 45 del Chievo sul piano dell'impegno. A differenza di altre partite, però, l'attaccante è stato troppo poco incisivo: sul piano delle conclusioni, delle sponde per i compagni e dei duelli fisici con i difensori avversari.