Buon approccio, poco altro da salvare: i top e i flop del Chievo

Gli aspetti positivi e negativi della prova gialloblù contro il Chievo.
25.10.2017 23:15 di Paolo Lora Lamia   vedi letture
Buon approccio, poco altro da salvare: i top e i flop del Chievo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

TOP

L'approccio alla partita: Contrariamente a quanto accaduto nel derby, la squadra è entrata in campo con il giusto atteggiamento. Nella prima parte del primo tempo, la squadra di Maran ha dato un'idea di grande solidità ed equilibrio, riuscendo a contenere le azioni offensive rossonere senza troppi affanni per poi proporsi in qualche circostanza in avanti. Un modo di stare in campo, però, non portato avanti nei minuti successivi.

FLOP 

La gestione complessiva della gara: Eccezion fatta per i primi venti minuti, il Chievo è sembrato sempre in balìa del Milan e privo delle sue solite sicurezze. Nel momento in cui veniva recuperata palla a ridosso dell'area di rigore, l'azione non veniva ribaltata velocemente mentre, in fase offensiva, troppi errori hanno vanificato le poche azioni imbastite. Il fatto che il gol che avrebbe potuto riaprire la gara l'abbia segnato uno dei giocatori comunque più in ombra e cioè Valter Birsa la dice lunga sulla prova non positiva della squadra di Maran.