Semioli: "Dal Toro mi aspetto continuità, difficile la gara col Chievo"

A pochi giorni da Torino-Chievo ha parlato Semioli, doppio ex della gara.
16.11.2017 18:50 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 138 volte
Fonte: Torinogranata.it
© foto di Federico De Luca
Semioli: "Dal Toro mi aspetto continuità, difficile la gara col Chievo"

Quella tra Torino e Chievo non può essere una partita come le altre per Franco Semioli, cresciuto nelle giovanili granata e arrivato alla Nazionale grazie alla sue brillanti stagioni in maglia clivense. L'ex esterno - ora allenatore degli Juniores Nazionali del Chieri - ha parlato del match in programma domenica pomeriggio ai microfoni di Torinogranata.it: "Dal Torino mi aspetto continuità, ovvero ciò che è mancato ai granata fino a questo momento. Il Toro deve ripartire veramente dalla bella prestazione che ha fatto a Milano con l’Inter, dove si è visto che ha personalità: speriamo quindi che continui su questa strada. Belotti? Con la mancata qualificazione al Mondiale, il Torino lo avrà maggiormente a disposizione ma, conoscendo il ragazzo, per lui la Nazionale e il Mondiale non sarebbero stati certo un problema. Lui dà sempre il cento per cento: in maglia granata così come in azzurro, in partita come in allenamento. Una vittoria permetterebbe al Toro di lavorare con più serenità, ma il Chievo è una squadra rognosa e lo si è visto anche contro il Napoli. Sarà una partita difficile per la squadra di Mihajlovic, conteranno le motivazioni".