Santarcangelo, Marcolini: "Buon distacco dai play out, tutto ancora possibile"

L'allenatore del Santarcangelo ed ex bandiera del Chievo ha parlato dopo la vittoria contro il Forlì.
21.03.2017 16:25 di Paolo Lora Lamia   Vedi letture
Fonte: Tuttolegapro.com
© foto di Claudia Marrone/TuttoLegaPro.com
Santarcangelo, Marcolini: "Buon distacco dai play out, tutto ancora possibile"

Il Santarcangelo sta disputando una buona stagione e, mantenendo questo rendimento, dovrebbe ottenere la salvezza senza passare dai play out. Grandi meriti li ha il tecnico Michele Marcolini, che si sta riscattando alla grande dopo l'esonero al Pavia della scorsa stagione. L'ex bandiera del Chievo, dopo il successo per 2-0 sul Forlì ottenuto lo scorso fine settimana, ha rilasciato un'intervista ripresa dalla pagina Facebook ufficiale del club romagnolo: "Davanti avevamo una squadre temibile, sapevo che il Forlì ci avrebbe potuto creare diverse difficoltà. Gioca bene la palla e ha intensità, all’inizio gli abbiamo concesso anche qualcosa proprio dove loro sono più bravi. Dopo il rigore abbiamo gestito meglio e, nel secondo tempo, abbiamo fatto una prova matura. Chiaramente ci aspettavamo un modulo e degli interpreti diversi dall’avversario, ma con il sudore ci siamo adattati alle scelte di Gadda. La classifica? Al momento abbiamo un distacco importante dalla zona play out. Con il Forlì abbiamo uno scontro diretto a favore, ma ora non dobbiamo mai mollare la presa o cambiare obiettivi: questo non per fare pretattica, non ce n’è bisogno, ma per dare un messaggio chiaro alla squadra, anche se non è necessario. Quelle dietro, però, alle volte fanno grandi colpi, il campionato è molto equilibrato e tutto possibile. Dobbiamo fare quindi punti anche noi: la vittoria sul Forlì è stato un bel balzo in avanti, sono anche molto felice dell’atteggiamento che ha avuto la squadra".