Novara, Cinelli: "Futuro? Non penso al Chievo, qui per dare il massimo"

Il centrocampista in forza al Novara (ma di proprietà del Chievo) ha parlato in conferenza stampa.
22.02.2017 15:50 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 167 volte
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it
Novara, Cinelli: "Futuro? Non penso al Chievo, qui per dare il massimo"

Antonio Cinelli, centrocampista del Chievo attualmente in prestito al Novara, ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida contro lo Spezia del prossimo turno: "Sto meglio e con lo staff medico stiamo gestendo la contusione al ginocchio rimediata a Salerno. Sono abituato a stringere i denti e l'ho fatto anche ora. Sono ottimista per sabato, ma vediamo come risponde il ginocchio nei prossimi allenamenti. Questo è un gruppo unito, composto da ragazzi per bene e qualcuno (Galabinov e Macheda ndr) che conoscevo già mi ha aiutato a integrarmi fin da subito. A Vicenza ho vissuto tre anni importanti per la mia crescita, poi sono andato a Cagliari e ho vinto il campionato. Questo inverno dopo tanti anni sono riuscito ad arrivare qui a Novara. Futuro? Non penso al Chievo, sono qui per giocarmi al massimo le mie carte e poi a giugno tireremo le somme. Siamo consapevoli dell’importanza delle prossime 4 partite, le due in casa rappresentano un’occasione d’oro che ci può permettere di delineare gli equilibri del campionato”.