Sorrentino eroico, l'attacco non punge: i top e i flop del Chievo

Aspetti positivi e negativi della prova del Chievo di questa sera.
21.01.2019 22:40 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 381 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Sorrentino eroico, l'attacco non punge: i top e i flop del Chievo

TOP

Sorrentino: il portiere gialloblù, al di là dei tre gol subiti, si ricorderà a lungo questa partita. Soprattutto nel secondo tempo, limita il passivo in più occasioni. la ciliegina sulla torta è stato il rigore parato a Ronaldo, che per la prima volta in Serie a sbaglia dal dischetto. La solita garanzia tra i pali.

L'atteggiamento: giocare in casa della Juve schiacciasassi non è facile per nessuno. Il Chievo è sceso in campo con la giusta determinazione, non mostrandosi arrendevole nei confronti dei bianconeri. La superiorità della squadra di Allegri ha fatto la differenza, ma anche oggi il Chievo ha mostrato il suo spirito.

FLOP

Il reparto offensivo: ad un buon atteggiamento del Chievo fa da contraltare una scarsa efficacia sul piano offensivo. Gialloblù pericolosi per lo più con tiri da fori, con gli attaccanti che raramente riescono a mettere in difficoltà Perin. Ha un'ottima occasione Meggiorini nella ripresa, ma non riesce a sfruttarla.