Sorrentino da oscar, Depaoli in difficoltà: i top e i flop del Chievo

I top e flop del Chievo relativi alla gara col Napoli.
 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 575 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Sorrentino da oscar, Depaoli in difficoltà: i top e i flop del Chievo

TOP

Sorrentino: Dopo la prova monumentale nella gara d'andata contro il Napoli, il portiere clivense si ripete al ritorno. Soprattutto nel secondo tempo Sorrentino recita il ruolo di protagonista assoluto, prima neutralizzando il rigore di Mertens e poi respingendo numerose conclusioni effettuate dai giocatori azzurri. Si arrende solo nel finale, sul colpo di testa vincente di Milik e sulla bella conclusione di Diawara.

Stepinski: Inizialmente tenuto in panchina da Maran, il giovane attaccante polacco dimostra di meritare spazio sfruttando al meglio ogni occasione che gli viene concessa. Entrato in campo nel corso della ripresa, firma il vantaggio clivense sfruttando un errore della retroguardia partenopea e un preciso passaggio di Giaccherini. Arma importante per il finale di stagione.

FLOP

Depaoli: L'ex capitano della Primavera del Chievo doveva fronteggiare oggi un avversario non da poco come Insigne, andando spesso in difficoltà nel confronto con il talento del Napoli. Limitato negli interventi da un giallo preso nei primi minuti, soffre continuamente sulla corsia di destra. Ad inizio ripresa, causa anche il rigore poi sbagliato da Mertens. Rimandato.

Meggiorini: Un po' a sorpresa Maran lo schiere come partner di Inglese dal primo minuto. Il numero 69 però non dà l'apporto sperato, nè sul piano del sacrificio in fase difensiva nè in avanti. Determinante che rientri in condizione in vista delle ultime gare di campionato.