VERSIONE MOBILE
 
 Martedì 17 Gennaio 2017
IL MERCATO ESTIVO È TERMINATO: QUAL È STATO IL MIGLIOR COLPO DEL CHIEVO?
  
  
  
  
  

TOP & FLOP

Pellissier gol speranza, saracinesca Sorrentino: i top e i flop del Chievo

Aspetti positivi e negativi della prova gialloblù contro la Juventus.
07.11.2016 12:05 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 203 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Pellissier gol speranza, saracinesca Sorrentino: i top e i flop del Chievo

TOP

Pellissier: E' incredbile come questo giocatore rieseca sempre a farsi trovare pronto nei momenti in cui la squadra ha più bisogno di lui. Entra in campo al posto di Izco con il Chievo sotto di un gol e dimostra di avere ancora la voglia di giocare di un ragazzino combattendo su tutti i palloni. Ha il merito di conquistarsi e di tarsformare il rigore che ha dato l'illusione ai gialloblù di poter conquistare un punto contro la squadra di Allegri.

Sorrentino: Tra i migliori in campo per la seconda gara consecutiva, dopo aver salvato il salvabile contro il Crotone. Nel primo tempo nega il gol a Mandzukic e a Higuain con due ottimi interventi. Nella ripresa si ripete su una conclusione a botta sicura di Sturaro e impedisce a Pjanic di segnare il secondo gol di giornata su punizione. Non ha molte responsabilità sui gol, in particolare sulla magia con cui il bosniaco ex Roma decide la partita.

FLOP

Primo tempo troppo difensivo: Maran a inizio partita ha sorpreso tutti con un 5-3-2 molto abbottonato al posto del solito 4-3-1-2. Non si può certo dire che la squadra clivense - per usare un'espressione di moda in questi giorni - si sia "scansata": ha combattuto su tutti i palloni interpretando al meglio una partita sin dall'inizio scorbutica. Il problema è che ha concesso comunque delle occasioni alla Juventus nel primo tempo, rendendosi pericolosa solo una volta su calcio piazzato. Nella ripresa le cose sono migliorate con il ritorno al 4-3-1-2: nel giro di due minuti grande palla gol per Castro e rigore guadagnato e poi trasformato da Pellissier. Per riassumere: ieri si è rivisto il Chievo di sempre sul piano della voglia e della determinazione ma, con una punta in più dall'inizio, forse avrebbe potuto cerare qualche pericolo in più già nella prima frazione di gioco.


Altre notizie - Top & Flop
Altre notizie
 

IL CHIEVO DEVE ANDARE OLTRE I SUOI LIMITI (E OLTRE LE POLEMICHE...)

IL CHIEVO DEVE ANDARE OLTRE I SUOI LIMITI (E OLTRE LE POLEMICHE...)Contro il Torino il Chievo è tornato ad assaporare il gusto amaro della sconfitta dopo la vittoria casalinga contro il Cagliari. Un passo falso arrivato dopo una prestazione buona e dopo una partita nella quale alcuni episodi arbitrali non hanno sorriso alla squadra d...

INTER, ICARDI: "GRANDE GARA FIN DALL'INIZIO, PIOLI STA LAVORANDO BENE"

Inter, Icardi: "Grande gara fin dall'inizio, Pioli sta lavorando bene"Mauro Icardi, attaccante dell’Inter, ha parlato a Sky Sport dopo la vittoria sul Chievo: “Non credo sia...

UFFICIALE: DA SILVA PASSA DAL PERUGIA ALLA LUPA ROMA

Ufficiale: Da Silva passa dal Perugia alla Lupa RomaNuova esperienza per Victor Da Silva, attaccante classe '95 di proprietà del Chievo girato in estate in prestito...

VERONELLO: INIZIA LA SETTIMANA DI CHIEVO-FIORENTINA

Veronello: inizia la settimana di Chievo-FiorentinaPrimo allenamento della settimana per i gialloblù in vista della sfida al Bentegodi alla Fiorentina, sabato prossimo...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 Gennaio 2017.
 
Juventus (-1) 45
 
Roma 44
 
Napoli 41
 
Lazio 40
 
Milan (-1) 37
 
Inter 36
 
Atalanta 35
 
Torino 30
 
Fiorentina (-1) 30
 
Cagliari 26
 
Chievo Verona 25
 
Udinese 25
 
Sampdoria 24
 
Genoa 23
 
Bologna (-1) 23
 
Sassuolo 21
 
Empoli 18
 
Palermo 10
 
Crotone (-1) 9
 
Pescara (-1) 9

   Tutto Chievo Verona Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI