Le pagelle del Chievo - Poca qualità in mezzo, la difesa limita i danni

 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 574 volte
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
Le pagelle del Chievo - Poca qualità in mezzo, la difesa limita i danni

Bizzarri 5.5 - Insicuro nelle uscite, regala qualche brivido ai suoi tifosi. Non può nulla sul destro velenoso di Antonelli.

Frey 6 - Non ha problemi a contenere Bonaventura e Antonelli nel primo tempo, nonostante l'infortunio alla spalla patito in avvio di gara. Dal 46' Cacciatore 5 - Si lascia travolgere da un Milan travolgente nella ripresa, soprattutto sulla corsia mancina. Antonelli e soprattutto Bonaventura gli vanno via spesso.

Dainelli 6 - Con Cesar riesce a limitare molto bene Bacca, portandolo spesso fuori dall'area di rigore.

Cesar 6 - Buona prestazione per il centrale clivense, sempre presente in particolare sulle palle inattive.

Gobbi 6 - Spinge di più rispetto ai due terzini schierati a destra e riesce a contenere bene Cerci e De Sciglio, soprattutto nella prima frazione. Qualche errore di troppo in fase di impostazione.

Pinzi 5.5 - In difficoltà quando il Milan alza i ritmi e la qualità del palleggio, rischia di prendere il secondo giallo in più di una circostanza.

Radovanovic 5.5 - Al Chievo manca la qualità dei centrocampisti assenti. Prova a rendersi utile in fase di copertura, ma viene spesso sorpreso dagli inserimenti di Kucka.

Castro 5.5 - Sbaglia diversi passaggi e non riesce a rendersi particolarmente incisivo. Da lui Maran si aspetta di più nelle situazioni di emergenza.

Birsa 5.5 - Buon primo tempo, in cui riesce a creare diverse situazioni favorevoli senza mai concretizzare. Nella ripresa si spegne e viene sostituito. Dal 64' Mpoku 5 - Un filtrante per Paloschi e poco altro. Dovrebbe dare velocità e imprevedibilità all'attacco clivense, ma tende a nascondersi.

Paloschi 5.5 - Ha una buona occasione nel finale, ma si lascia ipnotizzare da Donnarumma. Si batte con la solita grinta e determinazione, ma ha pochi palloni giocabili.

Pellissier 5.5 - Alex e Romagnoli fanno buona guardia. Anche per lui un'opportunità, a un minuto dall'intervallo, ma Donnarumma è bravo a respingere. Dal 74' Meggiorini s.v.