Le pagelle del Chievo - Male Cesar, Cacciatore limita Insigne

 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 888 volte
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Federico Gaetano
Le pagelle del Chievo - Male Cesar, Cacciatore limita Insigne

Bizzarri 5,5 - E' bravo su Higuain a metà ripresa, quando chiude lo specchio in uscita all'argentino. Sul gol del Pipita le mani si piegano, ma la conclusione era forte ed improvvisa.

Cacciatore 6 - Svolge un grande lavoro in fase di copertura, senza disdegnare qualche sortita offensiva. Nella ripresa spinge meno e finsice per subire troppo le offensive azzurre.

Cesar 5 - Parte bene, ma con il passare dei minuti finisce col perdere lo scontro diretto con Higuain. In ritardo in occasione del gol del Pipita, mostra di soffrire la vivacità delle punte azzurre.

Gamberini 6 - Molto attento nelle letture nel primo tempo, sbroglia diverse soluzione complicate con intelligenza e grande senso della posizione. Stimolato dalla sfida con i suoi ex compagni.

Gobbi 5,5 - Callejon è cliente ostico, per il movimento perpetuo che effettua durante il corso della gara ed in alcuni casi il laterale del Chievo perde le piste dello spagnolo.

Pinzi 5 - Da una sua errata chiusura nasce l'azione che porta al clamoroso palo colpito da Higuain al 31'. Si ripete poco dopo con Insigne. Dal 64' Birsa 5,5 - Entra per cambiare la gara, ma combina davvero poco.

Castro 6 - Divora la rete del vantaggio al minuto 10, andando in tilt tutto solo davanti a Reina, ma gioca una gara di grande sacrificio ed intensità. Sarà però una notte di rimpianti per lui: come sarebbe finita se fosse stato più concreto in quella clamorosa occasione?

Rigoni 5,5 - Allan è una valanga difficile da arginare e se ne accorge sin dalle prime battute. Non gestisce al meglio alcune situazioni potenzialmente interessanti.

Pepe 6 - In avvio serve a Castro un pallone d'oro, che avrebbe meritato altro trattamento. Sfiora il gol con un destro a giro, mostrando tutta la sua grande qualità. Nella ripresa spesso si allarga sulla fascia sinistra, trasformando lo schema di Maran in un 4-3-3. Dal 72' Pellissier sv.

Meggiorini 6 - Ci prova con tanto movimento, ma trova poca collaborazione nel compagno di reparto Paloschi. Nel finale crea qualche pericolo alla difesa del Napoli con alcune giocate di qualità.

Paloschi 5 - Poco presente, perde praticamente sempre lo scontro con Albiol e Koulibaly. Legge male alcune situazioni, quando anticipa troppo il movimento finendo in offside Dall'81 Inglese sv - Un tentativo di rovesciata e poco altro.