Difesa attenta, creato poco in avanti: i top e i flop del Chievo

Aspetti positivi e negativi della prova gialloblù con il Genoa.
24.02.2019 17:25 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 319 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Difesa attenta, creato poco in avanti: i top e i flop del Chievo

TOP

Difficile trovare molti aspetti positivi nella gara di oggi. Certamente il Chievo ha mostrato una tenuta difensiva migliore rispetto alle ultime partite, limitando molto attaccanti temibili con Kouamè e Sanabria. A livello di singoli, Leris e Hetemaj hanno lottato fino all'ultimo minuto, non calando di intensità in una gara per lo più combattuta a centrocampo.

FLOP

La squadra ha confermato i suoi limiti dal punto di vista offensivo. Quasi mai pericolosi i due attaccanti Stepinski e Meggiorini, peraltro non innescati in molte circostanze nè da Kiyine - non in giornata di grazia - nè dai terzini quando accompagnavano l'azione offensiva.