Bani si conferma, male l'attacco: i top e i flop del Chievo

I top e i flop del Chievo dopo la gara di oggi.
11.02.2018 17:15 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 516 volte
© foto di Federico Gaetano
Bani si conferma, male l'attacco: i top e i flop del Chievo

TOP

Bani: L'ex Pro Vercelli è una delle poche note positive della giornata per il Chievo, ancora una volta sconfitto. Schierato nuovamente titolare da Maran, ripaga la fiducia del tecnico con l'ennesima prova positiva al centro della difesa. Attento nelle chiusure, quasi sempre vincente nei confronti aerei con Galabinov e Lapadula, Bani è senza dubbio uno dei giocatori su cui puntare per il presente e per il futuro.

Sorrentino: In una partita con pochissime occasioni da rete, il portiere clivense ha avuto il merito di conservare lo 0-0 fino agli ultimi minuti. Dopo una partita quasi da spettatore, nel finale ha ipnotizzato Pandev con un miracolo dei suoi. Non può nulla, nel primo minuto di recupero, sulla conclusione vincente di Laxalt.

FLOP

La coppia Inglese-Meggiorini: Il ritorno al 4-3-1-2 da parte di Maran non ha dato i frutti sperati. La squadra non è stata brillante a livello generale, ma è sul piano offensivo che ha lasciato a desiderare maggiormente. Prima gara dall'inizio dopo l'infortunio per Inglese, apparso decisamente in ritardo di condizione: quasi mai vincente nei contrasti con i difensori genoani e poco incisivo in area. Non certo migliore la prova di Meggiorini, troppo nervoso e incapace di servire con continuità i compagni.