Altra prova da squadra, spiccano Pellissier e Sorrentino: i top e i flop del Chievo

Migliori e peggiori del Chievo contro l'Inter.
23.12.2018 10:30 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 319 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Altra prova da squadra, spiccano Pellissier e Sorrentino: i top e i flop del Chievo

TOP

Sorrentino: c'è sempre lo zampino, anzi i guantoni, del portiere clivense sulle imprese della formazione gialloblù. Anche contro l'Inter, infatti, Sorrentino risulta tra i migliori in campo della squadra di Di Carlo. nega il gol a Icardi una volta nel primo tempo e una nella ripresa, con due interventi prodigiosi. Tiene così in partita la sua squadra, che nel finale riesce a pareggiare.

Pellissier: difficile descrivere il capitano clivense con aggettivi non usati in precedenza. Si conferma un attaccante implacabile, in grado di segnare gol decisivi contro qualsiasi avversario. Dopo un primo tempo in cui non ha avuto molti palloni a disposizione, nella ripresa è decisamente più pericoloso. Impegna severamente Handanovic in una circostanza, tiene sempre in apprensione la retroguardia interista e, nel primo minuto di recupero, sfrutta una sponda di Stepinski beffando il portiere avversario con un delizioso pallonetto.

FLOP

Come nelle partite precedenti, il Chievo ha mostrato il suo spirito. Nel primo tempo, però, a tale tipo di atteggiamento a fatto da contraltare una pericolosità offensiva praticamente nulla. Meglio nella ripresa da questo punto di vista. Parlando di singoli, prova generosa ma poco incisiva in avanti da parte di Meggiorini. meno bene di altre volte Hetemaj, non sempre veloce nel servire i compagni e autore di qualche errore di troppo nella zona nevralgica del campo.