Vantini: "Pellissier uomo del Chievo come me, difficile tenere Maran"

Lo storico bomber giallbolù ha parlato del suo "erede" Pellissier.
 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 549 volte
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Vantini: "Pellissier uomo del Chievo come me, difficile tenere Maran"

Nelle giorno in cui viene celebrato Sergio Pellissier per il suo centesimo gol in Serie A - segnato ieri nel corso di Palermo-Chievo - non poteva mancare il commento di Bruno Vantini, miglior marcatore della storia clivense con 159 gol. Queste sono state le sue dichiarazioni, ai microfoni di TMW Radio: "Siamo molto amici, lui è un uomo del Chievo come lo sono io. Lo vedo giocare e sta ancora molto bene. Lotta tanto, poi mi piace il suo gioco aereo. Inoltre segna tantissimo e ha una vitalità eccezionale per la sua età. Un paragone con il sottoscritto? No, siamo diversi: io per esempio non tiravo mai i rigori, lui sì e li segna pure".

Sulla formazione gialloblù: "Credo che questo sia il miglior Chievo di sempre insieme a quello di Delneri. Talvolta in nostri attaccanti sono un po sfortunati, ma a centrocampo e in difesa la squadra è quadrata e non ha paura di nessuno".

Sul futuro di Maran: "Sta facendo benissimo, sarà difficile per la società trattenerlo. Parliamo di un tecnico molto serio ed estremamente preparato".