Prosegue il fattore x: finisce 0-0 tra Spal e Chievo

Quarto pareggio di fila per la squadra di Di Carlo.
16.12.2018 15:05 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 123 volte
Prosegue il fattore x: finisce 0-0 tra Spal e Chievo

Il Chievo c’è, ma ancora non basta. Nella sfida in programma oggi al Mazza contro la Spal, la squadra gialloblù ha pareggiato per 0-0. Quarto pareggio su quattro gare di campionato da quando è tornato in panchina Mimmo Di Carlo, abile nel modificare il sistema di gioco per opporsi meglio alla compagine di Ferrara. Per contrastare il frequente uso delle fasce da parte della squadra di Semplici, i clivensi sono scesi in campo con il 3-4-1-2: Leris e Jaroszynski gli esterni, sempre pronti ad aggredire i dirimpettai spallini tenendoli lontani dalla metà campo veronese.  Novità anche sulla trequarti, con Giaccherini preferito a Birsa.

Il nuovo schieramento del Chievo sorprende la Spal nel primo tempo. I gialloblù riescono a recuperare diversi palloni nella metà campo avversaria, sfiorando il gol in un paio di circostanze con capitan Pellissier. Meno fluida, invece, la manovra offensiva della squadra di Semplici rispetto alle ultime gara. Le cose cambiamo nella ripresa, con la formazione di casa che crea maggiori pericoli dalle parti di Sorrentino e i veneti maggiormente costretti sulla difensiva. Due palle gol clamorose nel finale: prima Bani salva miracolosamente su tentativo di Paloschi, poi la traversa nega a Floccari la gioia del gol vittoria.

Il match termina invece in parità. Rammarico in casa Spal per le occasioni capitate negli ultimi minuti, non molto più entusiasmo in casa Chievo (ancora a secco di vittorie). Questo il tabellino del match:

Spal-Chievo 0-0

Spal: Gomis; Felipe, Vicari, Bonifazi; Fares, Kurtic, Schiattarella (42' st Valoti), Missiroli, Lazzari; Petagna (16' st Floccari), Antenucci (32' st Paloschi). A disp.: Milinkovic-Savic, Poluzzi, Djourou, Simic, Costa, Cionek, Dickmann, Everton Luiz, Valdifiori. All.: Semplici.

Chievo: Sorrentino; Bani, Rossettini, Barba; Leris (33' st Kiyine), Radovanovic, Hetemaj, Jaroszynski; Giaccherini (14' st Birsa); Meggiorini, Pellissier (22' st Stepinski). A disp.: Semper, Tomovic, Tanasijevic, Cesar, Burruchaga, Vignato, Rigoni, Djordjevic, Grubac. All.: Di Carlo.

Arbitro: Sig. Banti di Livorno.

Ammoniti: Jaroszynski, Radovanovic, Bani, Birsa (C), Missiroli, Floccari (S).