Per la Gazzetta il Chievo rischia la B: la risposta della società

Dura risposta della società gialloblù alla "rosea" in merito alla vicenda "plusvalenze fittizie".
30.06.2018 13:40 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 2288 volte
Fonte: chievoverona.it
© foto di Matteo Bursi
Per la Gazzetta il Chievo rischia la B: la risposta della società

L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ipotizza conseguenze molto pesanti per il Chievo in merito alla vicenda "plusvalenze fittizie" (che coinvolge i gialloblù e il Cesena), parlando di possibile retrocessione in Serie B. Questa la risposta della società clivense, esternata attraverso un comunicato ufficiale:  "In riferimento alle notizie pubblicate oggi da La Gazzetta dello Sport e riprese da alcune testate giornalistiche online, la Società A.C.ChievoVerona ribadisce con fermezza di sentirsi estranea alle contestazioni ricevute dalla Procura Federale della FIGC, avendo sempre agito nel pieno rispetto delle norme federali. La Società ripone la sua massima fiducia nelle decisioni della magistratura sportiva e si riserva di agire in tutte le sedi competenti contro qualsiasi iniziativa che possa ledere l'immagine del club".