Maran: "Non sarà una sfida facile, pensiamo all'Ascoli e non al campionato"

 di Alberto Vallenari  articolo letto 64 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Maran: "Non sarà una sfida facile, pensiamo all'Ascoli e non al campionato"

Il tecnico del Chievo Rolando Maran ha parlato ieri al sito ufficiale del club clivense in vista della sfida di questa sera, valida per il terzo turno di Coppa Italia contro l'Ascoli.
"Si inizia con le partite ufficiali - esordisce Maran - Sarà un bel test contro una buona squadra che ha dimostrato di avere le idee chiare. Sappiamo che non sarà una sfida facile, ma quello che hanno mostrato i miei giocatori è la voglia di andare oltre e sempre più forte. Queste cose mi fanno ben sperare. In partite come quella di domani, con squadre di categorie inferiori hai tutto da perdere: dobbiamo essere bravi a partire con la giusta mentalità. Non ci saranno Radovanovic, perché squalificato, Meggiorini, Pellissier e Castro che sono ai box. Gaudino si è fermato nei giorni scorsi ma è convocato. Il Verona al prossimo turno? Pensiamo a passare, poi vedremo chi sarà l'avversario. L'Udinese domenica prossima? Pensiamo solo all'Ascoli, il campionato inizierà tra una settimana".