Maran: "Mi piace la freschezza della squadra, penso solo al Chievo"

Le parole di Maran in conferenza stampa.
 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 112 volte
Fonte: TGGialloblu.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Maran: "Mi piace la freschezza della squadra, penso solo al Chievo"

Vigilia di campionato per il Chievo, che domani affronterà tra le mura amiche la Fiorentina. Queste le prime dichiarazioni rilasciate oggi in conferenza stampa dal tecnico Rolando Maran: "I ragazzi si stanno allenando con grande impegno. Sono molto contento delle convocazioni in nazionale U21 di De Paoli (prima in assoluto, ndr) e Stepinski: il polacco ha voglia di imparare potrà darci una grossa mano. In tutta la rosa ben 21 giocatori hanno già giocato e trovato spazio: sono scesi quasi tutti in campo". 

Sulla sfida contro i viola: "Sappiamo che contro squadre così forti devi giocare al massimo, i punti in classifica della Fiorentina non rispecchiano la sua qualità. Noi dobbiamo farci trovare pronti. Mi piace la freschezza che sta dimostrano la squadra. Quando gli attaccanti stanno bene poi lavora bene tutta la squadra".

Su alcuni elementi della squadra e sul suo futuro: "Radovanovic? E' in costante crescita, sono contento per lui. Nome di Maran accostato alla Fiorentina? Sono solo voci che sono uscite in estate ma io sono contento e felice di allenare il Chievo e penso solo ad allenare la mia squadra. Situazione Infortunati? Meggiorini e Gobbi non sono ancora recuperati mentre Rigoni è convocato".