Live TCV - Chievo-Inter 1-1: Pellissier riprende l'Inter, altro pari per i veneti

Sta per cominciare Chievo-Inter: seguite il match live su TuttoChievoVerona.
22.12.2018 19:35 di Paolo Lora Lamia   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Live TCV - Chievo-Inter 1-1: Pellissier riprende l'Inter, altro pari per i veneti

Dopo Napoli e Lazio, un'altra big sulla strada del Chievo. I gialloblù, infatti, oggi sono attesi dalla sfida casalinga contro l'Inter, valida per la 17^ giornata del campionato di Serie A. I nerazzurri vogliono blindare il terzo posto, ma dovranno fronteggiare un Chievo battagliero e reduce da cinque risultati utili consecutivi. Appuntamento alle ore 18.00 allo stadio Bentegodi di Verona, con TuttoChievoVerona.it che vi racconterà minuto per minuto le emozioni del match.

LA PARTITA -

PARTITI! comincia Chievo-Inter, subito conclusione di Meggiorini e parata di Handanovic.

3': Perisic riceve palla sulla trequarti e prova a conclusione, mandando il pallone alto sopra la traversa.

5': sponda di Icardi per Politano che prova a seguire nuovamente il capitano nerazzurro. Bani lo contiene bene lasciando che la palla vada sul fondo.

11': Brozovic prova a servire in mezzo Naniggolan, Rossettini allontana il pallone.

14': Skriniar commette fallo su Hetemaj, punizione per il Chievo dalla trequarti destra.

15': Punizione battuta da Giaccherini, la difesa nerazzurra riesce a spazzare via. Pochi istanti dopo Vrsalijko riesce a fermare Pellissiera sulla corsia di destra.

17': azione manovrata da parte dell'Inter, con Joao Mario che prova a servire Icardi ma il 9 interista viene anticipato da Depaoli che devia in corner.

22': Giaccherini viene lanciato sulla destra, arriva sul fondo e crossa in mezzo. Il pallone sarebbe indirizzato a Pellissier, ma Vrsalijko lo anticipa e manda il pallone in angolo.

24': cross dalla destra di Nainggolan per Icardi che, di testa, manda il pallone abbondantemente sul fondo.

26': Barba arriva sul fondo sulla sinistra e mette in mezzo per Depaoli. Il numero 27, ostacolato da D'Ambrosio, colpisce di testa ma non riesce ad impensierire Handanovic.

28': INTER DUE VOLTE PERICOLOSA! prima Icardi, su suggerimento di Perisic, conclude a botta sicura trovando la grande risposta di Sorrentino e poi Nainggolan calcia mandando il pallone alto di poco.

30': primo giallo della gara per Kiyine, che commette fallo in zona offensiva su Vrsalijko.

31': punizione calciata da Politano, palla deviata in fallo laterale da un giocatore clivense.

34': cross dalla sinistra per Pellissier, sponda di testa del numero 31 per Depaoli chiuso bene da Nainggolan.

39': INTER IN VANTAGGIO! Icardi si libera di Depaoli e serve D'Ambrosio sulla sinistra, cross di prima intenzione per Perisic che trafigge Sorrentino.

43': sponda di Icardi per Joao Mario, contenuto bene dalla difesa clivense. Sul ribaltamento di fronte, Kiyine mette in mezzo un cross insidioso dalla destra che viene spazzato via dalla difesa avversaria.

45': INTER AD UN PASSO DAL RADDOPPIO! suggerimento dalla sinistra di Perisic per Joao Mario che, da due passi, spedisce il pallone sul fondo.

FINE PRIMO TEMPO - La prima frazione di gioco termina con l'Inter in vantaggio per 1-0. Nerazzurri sempre più pericolosi in avanti con il passare dei minuti e capaci di sbloccare la gara poco prima dell'intervallo. Chievo ben messo in campo ma troppo poco pericoloso in avanti.

INIZIA LA RIPRESA! nel Chievo Jaroszynski prende il posto di Kiyine.

47': subito nerazzurri pericolosi, con un paio di corner conquistati.

54': Icardi riceve pala in area ma, invece di provare a concludere, prova a servire D'Ambrosio senza riuscirci.

56': INTER VICINA AL 2-0! contropiede orchestrato da Icardi e Perisic, con il numero 9 che entra in area e calcia trovando la grande risposta di Sorrentino.

58': CHIEVO AD UN PASSO DAL PAREGGIO! Giaccherini serve in area Pellissier, che iin scivolata costringe Hadanovic alla miracolosa deviazione in corner.

59': ancora Pellissier pericoloso, con un tentativo in acrobazia che termina fuori di poco.

61': nel Chievo Stepinski prende il posto di Meggiorini.

63': conclusione di N.Rigoni dal limite dell'area, che viene murata dalla difesa interista.

65': Icardi riceve palla in area da Brozovic in posizione defilata, si gira e calcia trovando la deviazione in corner da parte di Bani.

67': primo cambio per l'Inter, Vecino entra al posto di Nainggolan.

69': azione prolungata da parte del Chievo, conclusa con un tiro da fuori di Hetemaj che termina altissimo sopra la traversa.

71': lancio di Rigoni per Stepinski, fermato da un grande intervento di Skriniar.

73': velenoso cross di Perisic dalla sinistra, intercettato da Barba che sventa così il pericolo.

75': nell'Inter Lautaro Martinez prende il posto di Politano. Punizione battuta da Giaccherini, Skriniar devia in corner.

77': Perisic entra in area e prova conclusione a giro di destro, non inquadrando la porta.

78': ultimo cambio nel Chievo, con Giaccherini che lascia il posto a Birsa.

82': anche Spalletti si gioca il suo ultimo cambio, gettando nella mischia B.Valero al posto di Joao Mario.

85': angolo battuto da Birsa e tentativo di Pellissier, che commette fallo in attacco su Vrsalijko.

Saranno 3 i minuti di recupero.

91': PAREGGIO DEL CHIEVOOOOOO!!!!! spizzata di testa di Stepinski  per Pellissier, che beffa Handanovic con un delizioso pallonetto.

FISCHIO FINALE - Termina la sfida tra Chievo e Inter, con il punteggio di 1-1. Ennesimo pari di carattere ottenuto dalla squadra di Di Carlo che, nei minuti di recupero, trova il gol grazie al solito, eterno, Pellissier.

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI CHIEVO-INTER:

Marcatori: 39' Perisic (I), 91' Pellissier (C).

Chievo: Sorrentino; Depaoli, Bani, Rossettini, Barba; Hetemaj, N.Rigoni, Kiyine (46' Jaroszynski); Giaccherini (78' Birsa); Pellissier, Meggiorini (61' Stepinski). All.: Domenico Di Carlo.

Inter: Handanovic; Vrsalijko, De Vrij, Skriniar, D'Ambrosio; Brozovic, Joao Mario (82' B.Valero); Politano (75' Lautaro Martinez), Nainggolan (67' Vecino), Perisic; Icardi. All.: Luciano Spalletti.

Ammoniti: Kiyine (C), Hetemaj (C), Joao Mario (I), Brozovic (I), N.Rigoni (C).