Il Chievo resta in Serie A: improcedibile il deferimento per il caso plusvalenze

Confermate le anticipazioni di ieri: il Chievo resta in massima serie.
25.07.2018 11:25 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 5017 volte
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Federico Gaetano
Il Chievo resta in Serie A: improcedibile il deferimento per il caso plusvalenze

La notizia era già nell'aria da ieri ed oggi è arrivata l'ufficialità: il Chievo, nonostante il coinvolgimento nel caso "plusvalenze fittizie" resta in Serie A. E' stata dichiarata infatti l'improcedibilità per il deferimento mosso contro la società gialloblù. Questo il comunicato apparso sul sito della FIGC in merito a tale vicenda: "Il Tribunale Federale Nazionale, presieduto da Roberto Proietti, ha dichiarato improcedibile il deferimento nei confronti della Società AC Chievo Verona Srl e, per l’effetto, restituisce gli atti alla Procura Federale. Accoglie il deferimento nei confronti della Società AC Cesena Spa, ed infligge una penalizzazione di punti 15 in classifica, da scontare nella stagione sportiva in corso 2018/2019, nel caso in cui la Società dovesse risultare iscritta a qualsivoglia campionato organizzato dalla FIGC".