Coppa Italia, Chievo-Cagliari: le probabili formazioni

Ecco come potrebbero scendere in campo Chievo e Cagliari questa sera.
05.12.2018 15:25 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 330 volte
© foto di Federico Gaetano
Coppa Italia, Chievo-Cagliari: le probabili formazioni

Torna la Coppa Italia, con le sfide valide per il 4^ turno. Tra i match in programma c'è Chievo-Cagliari, che andrà in scena questa sera alle 20.45 allo stadio Bentegodi di Verona. Tuttochievoverona.it analizza come arrivano le due squadre alla partita, svelando quali potrebbero essere gli schieramenti mandati in campo dai due tecnici.

COME ARRIVA IL CHIEVO - La formazione allenata da Mimmo Di Carlo arriva con ritrovata autostima alla sfida di coppa. I due pareggi conquistati contro Napoli e Lazio non sono stati importanti solo come risultati, che hanno dato continuità al pari col Bologna nell'ultima gara della gestione Ventura, ma anche per come sono stati ottenuti. Nelle prime due partite con Di Carlo in panchina, infatti, il Chievo è sceso in campo con ben altro atteggiamento rispetto ai primi mesi di stagione: più grintoso, determinato e convinto di poter ottenere un risultato positivo. La sfida di questa sera contro il Cagliari sarà quindi importante per dare ulteriore continuità ai recenti risultati, con la speranza di passare il turno di accumulare ulteriore fiducia in vista delle ultime gare del proseguo della stagione. Probabile ampio turnover da parte di Di Carlo, che potrebbe dare spazio a giocatori fin qui poco oper niente utilizzati. In porta Sorrentino potrebbe fare spazio a Semper, mentre la difesa dovrebbe prevedere Cacciatore e Barba come terzini mentre Cesar e Tanaijevic nel ruolo di centrali. Nel caso in cui il serbo giocasse terzino sinistro, accanto a Cesar giocherebbe uno tra Bani e Rossettini. A centrocampo quasi certamente troveranno spazio Rigoni e Kiyine, in una linea mediana completata probabilmente da Radovanovic. Possibile novità Burruchaga, arrivato in estate e ancora a secco di presenze. Sulla trequarti Giaccherini è in vantaggio su Birsa, a supporto della coppia d'attacco che, per l'occasione, dovrebbe essere composta da Djordjevic e Stepinski.

COME ARRIVA IL CAGLIARI - Dopo la vittoria ottenuta in campionato proprio contro il Chievo, la formazione di Rolando Maran, a decisamente rallentato. nelle ultime quattro partite, infatti, i rossoblù hanno raccolto solo tre punti, frutto di tre pareggi e della sconfitta sul campo della Juventus. Un andamento che, comunque tiene i sardi con un buon margine di cinque punti sulla zona retrocessione. Il match contro il Chievo può essere dunque importante per tornare alla vittoria, sperando poi di riprendere il giusto percorso anche in campionato. Per la sfida contro la sua ex squadra Maran dovrebbe far riposare diversi big della sua rosa. In campo certamente Romagna in difesa, Barella - squalificato per il prossimo turno di campionato - a centrocampo e Farias (galvanizzato dal gol al Frosinone) in attacco. Turnover invece negli altri ruoli, con Rafael in porta, Pisacane, Andreolli e Pajac a completare la linea difensiva, Faragò, Cigarini e Dessena in mediana e, infine, Cerri come partner di Farias.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI CHIEVO-CAGLIARI:

CHIEVO (4-3-1-2): Semper; Cacciatore, Bani (Barba), Cesar, Tanasijevic; Rigoni, Radovanovic (Burruchaga), Kiyine; Giaccherini; Stepinski, Djordjevic. Allenatore: Domenico Di Carlo.

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael; Pisacane, Romagna, Andreolli; Pajac; Faragò, Cigarini, Dessena; Barella; Farias, Cerri. Allenatore: Rolando Maran.