Chievo, un'altra batosta: battuto 4-0 a Cagliari

Querta sconfitta consecutiva per i gialloblù di Maran.
 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 449 volte
Fonte: chievoverona.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Chievo, un'altra batosta: battuto 4-0 a Cagliari

Oggi è andato in scena Cagliari-Chievo, match valido per la 32^ giornata di Serie A tra due squadre ormai tranquille sul piano della classifica.

Fin dai primi minuti, si capisce che sono i padroni di casa ad avere avuto l'approccio migliore e infatti, al minuto 11' arriva il vantaggio rossoblù: conclusione di Tachtsidis respinta corta da Seculin, si avventa sul pallone Borriello e firma l'1-0. L'immediato vantaggio mette le ali alla formazione di Rastelli che, quattro minuto dopo, sigla addirittura il 2-0: Sau, dopo essersi liberati di Cesar, non sbaglia a tu per tu con il portiere clivense. A questo punto, Maran opera già il primo cambio per provare a modificare l'assetto della sua squadra, inserendo Spolli al posto di Cacciatore. Il Chievo potrebbe riaprire la gara al minuto 20' con Meggiorini, la cui conclusione però si stampa sul palo. Il numero 69 clivense deve poi uscire per unos contro di gioco e, al suo posto, entra Gakpè. Dopo aver colpito un palo, la formazione veronese riesce raramente a creare pericoli dalle parti di Rafael e, al minuto 40', arriva addirittura il 3-0 formato da Joao Pedro. Il primo tempo termina dunque con il cagliari avanti di tre reti. Nella ripresa i padroni di casa amministrano il triplo vantaggio, mentre il Chievo non riesce a riaprire la gara. Riesce invece a segnare il quarto gol al compagine sarda, ancora con Joao Pedro al minuto 89'. Il match termina dunque con la vittoria del Cagliari per 4-0. 

Grande affermazione per i sardi davanti ai propri sostenitori, mentre il Chievo rimedia la quarta sconfitta consecutiva. Questo il tabellino del match:

Cagliari-Chievo 4-0

Marcatori: 11’ pt Borriello, 17’ pt Sau, 40’ pt Joao Pedro, 44’ st Joao Pedro

Cagliari Calcio: Rafael (45’ st Colombo), Isla, Bruno Alves, Salamon, Murru, Deiola (28’ st Barella), Ionita, Tachtsidis, Joao Pedro, Borriello, Sau (21’ st Farias). A disposizione: Crosta, Vasconcelos, Miangue, Faragò, Padoin, Capuano, Han, Di Gennaro. Allenatore: Massimo Rastelli.

A.C. ChievoVerona: Seculin, Izco, Dainelli, Cesar, Cacciatore (17’ pt Spolli); Castro, Radovanovic, Hetemaj; De Guzman (21’ st Bastien); Meggiorini (26’ pt Gakpé), Pellissier. A disposizione: Bressan, Confente, Troiani, Depaoli, Kiyine. Allenatore: Rolando Maran.

Arbitro: Sig. Gianluca Manganiello di Pinerolo.

Ammoniti: Castro, Deiola, Cesar, Ionita.