Chievo ed Empoli si annullano: al Bentegodi finisce 0-0

Primo punto in stagione per i veneti.
02.09.2018 22:50 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 320 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Chievo ed Empoli si annullano: al Bentegodi finisce 0-0

Siamo solo alla terza giornata, ma Chievo-Empoli assume già una notevole importanza in Chiave salvezza. per la sfida contro i toscani D'Anna opta per il 4-3-1-2, accentrando Birsa - come anticipato in conferenza stampa - e scegliendo Stepinski-Djordjevic come coppia d'attacco. A sorpresa, Giaccherini viene lasciato in panchina. Modulo speculare per Andreazzoli, che si affida all'estro di Zajc per innescare le punte La Gumina e Caputo.

Il primo tempo è decisamente bloccato, con l'Empoli che prova maggiormente a cercare la via del gol e il Chievo dedito principalmente alla fase difensiva. Da segnalare un paio di occasioni avute da Zajc e una da parte di Caputo, mentre l'unico tiro verso la porta da parte del Chievo è stato di Obi, finito sul fondo. Nel corso della prima frazione di gioco, Andreazzoli perde un elemento importante come Antonelli, fermato da un problema fisico: al suo posto entra Pasqual. Sul fronte clivense, da rivedere l'intesa tra Stepinski e Djordjevic. Le due squadre non possono che andare a riposo sullo 0-0 e, ad inizio ripresa, il Chievo appare più pimpante in fase offensiva. Nei primi dieci minuti, due palle gol per i clivensi: prima Rigoni impegna Terracciano che blocca in due tempi e poi Djordjevic - fermato da un fuorigioco inesistente - spedisce di testa il pallone di poco a lato. L'Empoli non sta di certo a guardare e, al minuto 57', si divora il vantaggio con La Gumina, che spara su Sorrentino a tu per tu col portiere clivense. Toscani ancora pericolosi poco dopo con Capezzi, che sfiora l'incrocio dei pali con una conclusione sugli sviluppi di un corner. D'Anna prova a cambiare qualcosa dalla cintola in su, inserendo prima Giaccherini al posto di Stepinski e poi Depaoli in sostituzione di Rigoni. E' l'Empoli però a trovare il vantaggio con Caputo al minuto 73', ma l'arbitro annulla grazie all'ausilio del Var per fuorigioco dell'attaccante. Altre due occasioni per i toscani nel finale, fallite rispettivamente da Krunic e Zajc. Il match termina dunque con il risultato di 0-0.

Un pareggio sostanzialmente giusto per quanto visto in campo. D'Anna può festeggiare il primo punto in questa stagione e la prima partita di campionato finita senza subire gol ma, sul piano offensivo, c'è ancora molto da lavorare. Questo il tabellino del match:

Chievo-Empoli 0-0

A.C. ChievoVerona: Sorrentino, Tomovic, Rossettini, Bani, Barba; Rigoni (27’ st Depaoli), Radovanovic, Obi (37’ st Kiyine); Birsa; Stepinski (19’ st Giaccherini), Djordjevic. A disposizione: Seculin, Semper, Jaroszynski, Tanasijevic, Burruchaga, Leris, Meggiorini, Pucciarelli, Pellissier. Allenatore: Lorenzo D’Anna.

Empoli F.C.: Terracciano, Di Lorenzo, Maietta, Silvestre, Antonelli (13’ pt Pasqual); Acquah (43’ st Bennacer), Capezzi, Krunic; Zajc; Caputo, La Gumina (32’ st Mraz). A disposizione: Provedel, Fulignati, Veseli, Rasmussen, Marcjanik, Brighi, Ucan, Traorè, Mchedlidze. Allenatore: Aurelio Andreazzoli.

Arbitro: Sig. Piero Giacomelli di Trieste.

Ammoniti: Rigoni, Di Lorenzo