Cacciatore: "Sto bene, col Milan giocheremo da Chievo"

Cacciatore ieri sera è stato ospite a "Lunedi nel Pallone" su TeleArena.
 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 356 volte
Fonte: Trivenetogoal.it
© foto di Federico De Luca
Cacciatore: "Sto bene, col Milan giocheremo da Chievo"

Il terzino del Chievo Fabrizio Cacciatore è stato ospite ieri sera a Lunedi nel Pallone - trasmissione andata in onda su TeleArena - e ha parlato inizialmente delle sue condizioni fisiche, dato che aveva saltato la trasferta di Pescara per un fastidio agli adduttori: "Sto bene e domenica voglio esserci. Ovviamente deciderà il mister, ma io sono pronto a tornare ad allenarmi col gruppo".

Sul tecnico Maran, che lo ha avuto anche in passato: "Ero con lui a Varese e sono con lui adesso. Il mister è pratico, tratta tutti allo stesso modo e punta a far crescere ogni singolo giocatore. Mi conosce bene e sa che con me ogni tanto ci vuole il bastone".

Sul rinnovo del suo contratto, che si dice possa essere fino al 2020: "Fosse per me firmerei subito, Veronello ormai è la mia seconda casa. Sono pronto a restare ancora per tanto tempo al Chievo: qui mi hanno dato quella fiducia che forse prima non avevo mai ricevuto, magari anche per colpa mia".

Sul positivo inizio di stagione della squadra: "Visto il calendario che avevamo, non avrei mai pensato di essere a quota 13 punti dopo 7 partite. La classifica è molto buona e ce la siamo meritata fino in fondo, giocandocela alla pari contro tutti".

Sulla sfida di domenica sera contro il Milan: "I rossoneri sono una grande squadra, ma ce la giocheremo da Chievo. Sarebbe bello se fossimo salvi già a gennaio, per poi giocare liberi da pensieri. Per raggiungere tale obiettivo però dobbiamo continuare ad andare forte, a cominciare dalla sfida contro il Milan".