All'Hellas il derby di coppa: Chievo battuto ai rigori

Il Chievo esce dalla Coppa Italia al quarto turno, per mano del Verona.
 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 230 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
All'Hellas il derby di coppa: Chievo battuto ai rigori

Tra le sfide in programma oggi e valide per il quarto turno di Coppa Italia c'era anche un interessante Chievo-Verona. Ampio turnover da entrambe le parti, con Maran che fa esordire in stagione Bani Jaroszyński - piazzandoli rispettivamente al centro e sulla fascia sinistra della difesa - e Pecchia che schiera un attacco senza punti di riferimento, composto da Fares, Lee e Bessa.

E' il Chievo a partire meglio tanto che, dopo soli otto minuti, riesce a passare in vantaggio: lancio lungo di Depaoli per Pellissier, che evita Silvestri e realizza il suo secondo gol su due derby giocati in stagione. Dopo aver trovato l'1-0, la formazione di Maran sembra poter gestire piuttosto agevolmente la reazione del Verona, provando poi in qualche occasione a raddoppiare. Agli uomini di Pecchia serve un episodio che dia la scossa e ciò avviene al minuto 34': Garritano perde un clamoroso pallone in area scippatogli da Fares che, solo davanti a Seculin, non sbaglia. Le due squadre vanno quindi a riposo sull'1-1. Nella ripresa, entrambe le squadre hanno un paio di occasioni per portarsi in vantaggio, ma i rispettivi portieri hanno la meglio sugli attaccanti avversari. I tempi regolamentari terminano dunque con il punteggio di 1-1 e, nel corso dei supplementari, è il Chievo che cerca maggiormente la vittoria. Di Inglese - entrato al minuto 72' al posto di Stepinski - e Depaoli le occasioni più nitide, entrambe non andate a buon fine. L'avversario del Milan negli ottavi di finale si decide dunque ai calci di rigore e l'unico errore dal dischetto lo commette il capitano clivense Pellissier.

Il Verona può dunque festeggiare passaggio del turno, seconda vittoria consecutiva dopo quella di sabato scorso con il Sassuolo e rivincita sul Chievo dopo la sconfitta per 3-2 di qualche settimana fa in campionato. Il Chievo, dal canto suo, esce di scena dalla Coppa Italia, con la speranza di rifarsi immediatamente in campionato contro l'Inter. Questo è il tabellino della gara:

Chievo-Hellas 5-6 (d.c.r.)

Marcatori: 8’pt Pellissier, 34’pt Fares.

Rigori: Pellissier parato, Romulo gol, Cacciatore gol, Fossati gol, Dainelli gol, Verde gol, Radovanovic gol, Tupta gol, Inglese gol, Zuculini gol.

A.C.ChievoVerona: Seculin, Jaroszynski (11’ 1ts Gobbi), Dainelli, Bani, Cacciatore, Depaoli, Radovanovic, Garritano, Gaudino (40’st Pucciarelli), Stepinski (27’st Inglese), Pellissier. A disposizione: Pavoni, Confente, Rigoni, Gamberini, Leris, Cesar, Birsa, Meggiorini, Bastien. Allenatore: Rolando Maran.

Hellas Verona F.C.: Silvestri, Romulo, Heurtaux, Souprayen, Felicioli (27’st Verde), Fossati, Fares, Bessa (1’ 1ts Tupta), Zuculini, Bearzotti, Lee (45’st Calvano). A disposizione: Coppola, Borghetto, Laner, Caracciolo, Zuculini, Caceres, Danzi, Buchel, Stefanec. Allenatore: Fabio Pecchia.

Arbitro:  Sig. Maurizio Mariani di Aprilia.
Ammoniti: Gaudino, Heurtaux, Fossati