Stepinski: "Peccato per i gol mancati, col Sassuolo dobbiamo vincere"

Le parole di Stepinski dopo Cagliari-Chievo.
29.10.2018 14:05 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 237 volte
Fonte: chievoverona.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Stepinski: "Peccato per i gol mancati, col Sassuolo dobbiamo vincere"

E’ tornato al gol dopo diverse partite, ma ciò non è bastato per portare a casa punti. Mariusz Stepinski, autore ieri alla Sardegna Arena contro il Cagliari della rete del 2-1, ha commentato ai microfoni di Chievo TV la sconfitta contro i sardi: “Noi siamo venuti a Cagliari per vincere, non per conquistare un pareggio: purtroppo tale obiettivo non l’abbiamo raggiunto. Qualcosa in più rispetto all’ultima partita l’abbiamo fatto: dobbiamo proseguire su questa strada, lavorare tanto per migliorarci e ascoltare quello che ci dice il mister. La situazione è difficile: dobbiamo rimanere positivi e fare tutto quello che ci dice l’allenatore".

Sulle tante occasioni da gol fallite: “E’ davvero un peccato, almeno un altro gol potevamo farlo. L’importante però è che abbiamo creato, a differenza delle altre partite in cui le occasioni da gol nostre sono state davvero poche. Nel secondo tempo siamo stati molto pericolosi: è un fatto positivo, ma nelle prossime partite dobbiamo buttarla dentro”.

Sul confronto con l’ex tecnico gialloblù Maran: “Abbiamo affrontato un allenatore che ci conosce bene, ma anche noi conosciamo bene lui e il suo gioco. Non ci sono partite facili: dobbiamo conquistare al più presto una vittoria”.

Sul prossimo match, in casa col Sassuolo: “Dobbiamo entrare in campo e giocare per vincere. Questa è l’unica cosa che dobbiamo avere in testa”.