Sorrentino: "Gioco finché mi diverto, bel regalo per i 39 anni"

Le parole di Sorrentino dopo Chievo-Sampdoria.
 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 366 volte
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
 Sorrentino: "Gioco finché mi diverto, bel regalo per i 39 anni"

ll portiere del Chievo Stefano Sorrentino, intervistato da Sky Sport, ha commentato così la vittoria casalinga contro la Sampdoria: "Non so cosa darei per taroccare la carta d'identità, ma sono contento di aver festeggiato i miei 39 anni con questa vittoria. È un piccolo regalo per il mio compleanno. Intervallo? Il mister è stato bravo nel cambiare in corso la squadra. Ci siamo detti che non dovevamo mollare e alla fine abbiamo vinto. Non stavamo facendo benissimo in questo periodo e oggi abbiamo mostrato di essere uomini. Dobbiamo tutti apportare il nostro mattoncino per la salvezza. Futuro? Finché sto bene e mi diverto, voglio giocare ed essere protagonista in Serie A".