Primavera, momento d'oro: battuto in rimonta il Sassuolo

Seconda vittoria consecutiva per la squadra di Mandelli.
01.02.2019 16:40 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 232 volte
Fonte: chievoverona.it
Primavera, momento d'oro: battuto in rimonta il Sassuolo

Seconda vittoria consecutiva per la formazione Primavera del ChievoVerona, che nella 17^ di Primavera 1 trova il successo per 2-1 contro il Sassuolo. Bottino pieno per i ragazzi di mister Paolo Mandelli, che salgono ora a quota 20 punti in classifica.

Nel match giocato oggi a Caselle di Sommacampagna sono gli ospiti a portarsi in vantaggio, con la rete realizzata dal centrocampista Federico Viero: è il 26’ del primo tempo quando, sugli sviluppi di un corner, il numero undici neroverde raccoglie la ribattuta al limite dell’area e con un destro potente mette il pallone in rete. La formazione gialloblù cerca in più occasioni il pari con le accelerazioni dalla sinistra dell’attaccante Felice D’Amico, senza però trovare la via del gol.

Nella ripresa si alza il baricentro dei padroni di casa che colpiscono al 58’. Azione personale di Filippo Tuzzo che viene atterrato in piena area di rigore: dagli undici metri è lo stesso centrocampista gialloblù a mettere la sfera alle spalle dell’estremo difensore ospite, per il pareggio del ChievoVerona. Una manciata di minuti più tardi la rimonta viene completata grazie alla realizzazione del capitano Massimo Bertagnoli abile a finalizzare un’azione corale orchestrata sulla fascia di destra per il 2-1 finale. Questo il tabellino del match:

Chievo-Sassuolo 2-1

Marcatori: 26’pt Viero, 13’st Tuzzo rig., 26’st Bertagnoli.

A.C.ChievoVerona: Caprile, Pavlev, Kaleba, Farrim, Ndrecka; Zuelli, Karamoko, Bertagnoli; Tuzzo (22’st Juwara), Rovaglia, D’Amico (40’st Soragna). A disposizione: Bragantini, Raffa, Corti, Passera, Metlika, Rossi. Allenatore: Paolo Mandelli.

U.S.Sassuolo: Turati, Mastrippolito, Merli (17’st Kolaj), Romeo (28’st Mattioli), Perazzolo, Pilati, Aurelio, Ahmetaj (17’st Giordano), Raspadori, Manzari (35’st Pellegrini), Viero. A disposizione: Montanari, Fiorini, Bellucci, Bechini, Agnelli, Ghion, Marginean.  Allenatore: Stefano Morrone.

Arbitro: Sig. De Angeli di Abbiategrasso.

Ammoniti: Aurelio, Bertagnoli, Karamoko.