Pellissier saluta: "Grazie a tutti". Per lui futuro da presidente?

Il capitano del Chievo Pellissier ha parlato così dopo l'ultima sua partita al Bentegodi, oggi pomeriggio contro la Sampdoria.
19.05.2019 18:40 di Paolo Lora Lamia   Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Pellissier saluta: "Grazie a tutti". Per lui futuro da presidente?

Al termine di Chievo-Sampdoria, ultima sua gara al Bentegodi, Sergio Pellissier ha parlato così alla stampa. Ecco quanto ripreso da Tggialloblu.it: "Difficilissimo trovare le parole in un giorno ed in un momento del genere. Voglio soltanto ringraziare alcune persone dopo 19 anni trascorsi qui al Chievo. Innanzitutto il Presidente, e poi Giovanni Sartori, il ds che mi ha voluto in questa società perché ha tanto creduto in me. La lista dei compagni che ho avuto è lunghissima e tutti mi hanno insegnato qualcosa, e mi hanno aiutato non solo a migliorarmi, ma anche a fare tanti gol in A. E' giusto ricordare e ringraziare tutti gli allenatori che ho avuto e i loro staff tecnici, con i quali ho trascorso momenti belli e brutti. Ricordo anche coloro i quali volevano che smettessi prima, perché non credevano più in me. Anche queste persone alla fine, mi hanno aiutato affinché appendessi gli scarpini al chiodo proprio ora. Due parole anche per i miei veri amici, per la mia famiglia, e per i tifosi, perché mi hanno sempre sostenuto anche quando non giocavo per vari motivi. L'affetto dei tifosi è stato straordinario. Questo per me doveva essere il giorno più brutto, ma loro l'hanno saputo trasformare nel più bello, nonostante la retrocessione".

Nelle prossime settimane, Pellissier valuterà cosa fare in futuro. Campedelli è pronto ad affidargli la presidenza operativa: "Si scrive Sergio, si legge Chievo", come recitava uno striscione apparso oggi in Curva Nord.