Di Carlo sulla VAR: "Deve essere uguale per tutti"

Ancora polemiche da parte del Chievo contro il VAR.
17.02.2019 17:35 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 548 volte
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Di Carlo sulla VAR: "Deve essere uguale per tutti"

Sconfitta pesante per il Chievo, nello scontro diretto alla Dacia Arena contro l'Udinese. Un passo falso che può rivelarsi fatale per le residue speranze salvezza dei clivensi, arrivato per via di un rigore prima sbagliato e poi ribattuto in rete da Teodorczyk nel finale.

Decisione che ha scatenato la rabbia dei gialloblù, come confermano le dichiarazioni del tecnico Mimmo Di Carlo nel post partita a Sky Sport: "Djordjevic è in protezione, non vede l'avversario. L'arbitro può dare anche il rigore, perchè può vedere male, ma non esiste che il VAR lo segnali. Poi su Pellissier, che è stato spostato di due metri mentre calciava, nessuno chiama e dice niente. Ogni volta è sempre così. Perdiamo perchè qualcuno ci mette qualcosa che non deve metterci. Sono d'accordo sul VAR, ma porca paletta deve essere uguale per tutti".

Sulla partita e la corsa salvezza: "La prestazione è stata positiva, abbiamo creato diverse palle gol che poi abbiamo sbagliato. In settimana avevo lanciato dei messaggi al gruppo, che ha risposto al meglio. La squadra ha giocato col cuore, bisogna fargli solo i complimenti. La salvezza ormai è un discorso chiuso? Assolutamente no, dobbiamo guardare a noi stessi e un punto oggi poteva darci fiducia. Domenica col Genoa dovremo avere lo stesso atteggiamento".