Di Carlo: "Poco concreti nel primo tempo, cambi decisivi per la Samp"

Le parole del tecnico clivense in conferenza stampa dopo la sconfitta sul campo della Sampdoria.
26.12.2018 17:50 di Paolo Lora Lamia   Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Di Carlo: "Poco concreti nel primo tempo, cambi decisivi per la Samp"

Primo tempo "da Chievo", ma è mancato qualcosa in avanti. Ne è convinto il tecnico gialloblù Mimmo Di Carlo, intervenuto in conferenza stampa dopo la sconfitta sul campo della Sampdoria: "Nel primo abbiamo abbiamo fatto un'ottima gara. Abbiamo messo in difficoltà la Samp in fase di costruzione, abbiamo crossato e tirato molto ma siamo stati poco concreti. L'atteggiamento era quello giusto. Giochiamo con tanti giocatori di qualità e mi aspetto più concretezza". 

Gara decisamente diversa nella ripresa: "Nella Samp è entrato Ramirez, Quagliarella ha fatto un gol straordinario e la partita è cambiata. Il secondo gol non dico che ha chiuso la partita ma quasi. Il Chievo non ha mollato ma non è riuscito ad essere incisivo. La Samp sta bene, è in un periodo di grande positività ma la differenza è che noi avevamo sei giocatori nuovi, loro due. La differenza l'hanno fatta i cambi".

Nonostante il k.o., Di Carlo non fa drammi e cerca di rimanere positivo in vista delle prossime gare: "Io sono contento per il gioco e per come ci siamo proposti. La sconfitta la dobbiamo assorbire velocemente perchè fra tre giorni abbiamo il Frosinone e dobbiamo riscattarci. Con la squadra abbiamo fatto un percorso di crescita importante, sia sul piano del gioco che del carattere. Sono curioso di vedere quando ripartiamo di vedere come reagiscono i ragazzi. Se vogliamo parlare di salvezza, il discorso è sul lungo termine. I ragazzi hanno dimostrato di essere squadra e ora dobbiamo essere bravi a concretizzare col Frosinone quando creato con Inter e Samp".