Di Carlo: "Poco cattivi e attenti, ma ci è girato tutto storto"

Le parole del tecnico del Chievo dopo la sconfitta contro la Roma.
09.02.2019 11:20 di Paolo Lora Lamia   Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di www.imagephotoagency.it
Di Carlo: "Poco cattivi e attenti, ma ci è girato tutto storto"

Il tecnico del Chievo Domenico Di Carlo ha commentato, ai microfoni di Sky Sport, la sconfitta casalinga contro la Roma"Sicuramente mi aspettavo una partita diversa: l'avevo preparata in un modo, ma non puoi concedere quei primi due gol alla Roma. Mi dispiace per i ragazzi che ci mettono impegno, ci manca la vittoria ma dobbiamo stare sereni e prima o poi arriverà la partita della svolta. Ci abbiamo provato ma dopo lo 0-2, le occasioni che abbiamo creato non abbiamo concretizzato. Siamo poco cattivi in alcuni momenti della gara, dobbiamo essere bravi ad avere coraggio di riflettere e reagire. Oggi (ieri ndr) ho messo Dioussé, abbiamo avuto due infortuni e ci è girato tutto male. Ci sta mancando l'attenzione, dobbiamo credere in quello che si fa. Piazon? Arriva da un campionato diverso, l'ho messo dentro per dare un pò di estro ma non è facile nemmeno per lui. Non dobbiamo guardare la classifica, dobbiamo guardare noi stessi. I ragazzi ci hanno messo la voglia di riaprire la partita. Noi sappiamo che abbiamo bisogno della vittoria, singolarmente facciamo degli errori ma secondo me la squadra in settimana è attenta e concentrata. Noi dipendiamo da noi non dagli altri, le qualità ci sono e dobbiamo cercare soltanto di fare quella partita intensa e con un pò di fortuna".