Questione portieri: riscatto Semper, su Confente due club

Sta iniziando a prendere forma la rosa con cui il Chievo affronterà la prossima stagione: in ballo il futuro di due portieri.
23.05.2019 12:50 di Paolo Lora Lamia   Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Questione portieri: riscatto Semper, su Confente due club

Chievo al lavoro per costruire l'organico in vista del prossimo campionato di Serie B. Nonostante alcuni tasselli debbano ancora essere messi a posto, la società sta già valutando il futuro di alcuni giocatori. In ballo in questi giorni la conferma a Verona di due portieri: si tratta di Adrian Semper e Alessandro Confente. Il primo è arrivato dalla Dinamo Zagabria la scorsa estate, mentre il secondo è reduce da una stagione in prestito alla Reggina.

Semper, dopo una stagione passata all'ombra di Stefano Sorrentino, ha disputato le ultime cinque partite destando una buona impressione. La società vede in lui un potenziale talento e, con tutta probabilità eserciterà nei prossimi giorni il diritto di riscatto del suo cartellino. Una decisione che tuttavia non assicura la permanenza a Verona del portiere croato classe '98, che ha suscitato l'interesse non solo dei dirigenti del Chievo. Secondo quanto riporta Tuttomercatoweb.com, si du lui hanno messo gli occhi Spal e Sampdoria. A breve verrà quindi deciso il futuro di Semper, diviso tra la possibilità di giocare da titolare nel Chievo e quella di disputare un'altra stagione in massima serie senza la certezza della titolarità.

In caso di conferma a Verona del croato potrebbe lasciare nuovamente la maglia gialloblù Confente, appena tornato dalla Reggina. Con la formazione amaranto il portiere classe '98 ha disputato la sua prima annata nel calcio professionistico, collezionando in totale 35 presenze. per l'ex Primavera clivense non mancano di certo le offerte. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, il giovane portiere piace sia in Serie B (Spezia) che in Serie C (Bari).