Juventus, Allegri: "Domani vietato sbagliare, poi penseremo al Barcellona"

Le parole del tecnico della Juventus in conferenza stampa.
 di Paolo Lora Lamia  articolo letto 125 volte
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Juventus, Allegri: "Domani vietato sbagliare, poi penseremo al Barcellona"

Dopo la sconfitta per 3-2 sul campo del Napoli in Coppa Italia (che comunque è valsa l'accesso alla finale), è già tempo per un nuovo impegno per la Juventus, che domani affronterà in campionato il Chievo. Il tecnico bianconero Massimiliano Allegri è intervenuto oggi in conferenza stampa per parlare di tale sfida: "Domani dobbiamo giocare bene, è una partita importante perché i punti sono pesanti. Non abbiamo la possibilità di sbagliare, un bonus ce lo siamo giocati a Napoli pareggiando. Poi da domenica penseremo al Barcellona. Mandzukic difficilmente sarà a disposizione e non credo Higuain possa riposare, anche se Dybala centravanti sarebbe una buona idea. Paulo sta bene e ha bisogno di giocare. Più gioca e più migliora la condizione, mercoledì ha fato 70'. Tabella scudetto? E' semplice, la Roma può fare 92 punti e noi dobbiamo farne 93. Facciamo un passo alla volta. Domani ci vorrà anche l'aiuto dei tifosi. Oggi valuterò per il centrocampo, non so se recupererà Khedira. Le scelte sono in base a quelli davanti. Il Chievo viene dalla sconfitta col Crotone, non hanno responsabilità perché il loro obiettivo l'hanno raggiunto e l'anno scorso hanno preso un punto".